May 17, 2015

CAMOGLI e' ... VINIDAMARE. La gita in battello a San Fruttuoso tra storia, sapori, paesaggi e profumi della Liguria e lo show cooking serale al CENOBIO DEI DOGI






































Vi ho gia' parlato di Camogli, il caratteristico borgo di pesacatori affacciato con le sue case variopinte in stile ligure nella magnifica baia del Golfo Paradiso, un vero e proprio parco naturale inserito nel contesto paesaggistico del Promontorio di Portofino

La giornata ha inizio nella magnifica location dell’Hotel Cenobio dei Dogi proprio qui a Camogli
le sue luci, i suoi arredi, le sue eleganti sale con affacci diretti sul mare regalano un’atmosfera da sogno.







































I giornalisti e gli esperti di settore sono pronti a pregustarsi un ricco e allettante programma all’insegna dei sapori della Liguria in Tavola e dei suoi Vini.
















































Dalle Terrazze dell’Hotel si ammirano gli stand allestiti sul lungo mare con i loro tendoni dai colori vivaci e variopinti 
in un contesto paesaggistico meraviglioso.

Qui si trovano le prime chicche interessanti proposte dalle cantine liguri che hanno aderito all’iniziativa e che vengono presentate e decantate dagli amici della FISAR.

VINIDAMARE apre le porte al gusto. Una bella rassegna sui Vini Liguri giunta quest’anno alla sua XII edizione e che vede come protagonista la magnifica località di Camogli.













Iniziamo con un Vermentino del Golfo del Tigullio fine ed elegante con leggeri sentori di frutti e fiori bianchi, la degustazione continua con un Pigato dal finale leggermente ammandorlato e che già pregusto in abbinamento con un piatto di pansoti in salsa di noci, proseguo con un Rossese di Dolceaqua deciso e di corpo più simile a certi vini del vicino Piemonte per caratteristiche gustative ed organolettiche. Chiudo poi con uno splendido Sciacchetrà delle Cinque Terre, vino passito tra i più celebri di tutto il patrimonio vitivinicolo italiano fatto con uve Bosco, Vermentino e Albarola dalla favolosa tonalità ambrata e dai profumi inebrianti dove emerge la frutta secca in particolare albicocca, miele e vaniglia e dalla complessità e intensità gusto-olfattiva.

Mi appresto poi alla selezione dei vini in abbinamento ai piatti per lo show cooking previsto per la serata che con grande piacere andrò a presentare presso l’Hotel Cenobio dei Dogi “Quando la cucina fa spettacolo dove l’abilità dello chef Remo saprà incantare giornalisti, esperti di food&wine e gli ospiti dell’Hotel che vorranno partecipare. 



























































































Alla selezione delle etichette insieme a me a Chiara del Cenobio dei Dogi, i due delegati della Fisar Stefano Garbarino della sezione Tigullio e Cinque Terre e Ivano Brunengo della sezione di Imperia.

Gli ospiti hanno voglia di godersi appieno la giornata e il suo ricco calendario e tuffarsi nei sapori tipici liguri, il tutto in una cornice magnifica. Camogli.

Dopo una mattinata all’insegna del gusto e una tappa gastronomica in uno dei Ristoranti tipici della città, dove siamo stati deliziati dagli ottimi taglierini nero di seppia con i frutti di mare, ci si prepara per la gita in battello a San Fruttuoso di Camogli, dove oltre alla visita guidata dell’abazia ci aspetta una degustazione di alcune etichette inedite di tutto rispetto.



















































Per lo show cooking “Quando la cucina fa spettacolo organizzato in occasione dell’evento VINIDAMARE 2015 ecco il servizio !