March 22, 2014

L'Allestimento della Tavola































La Tavola deve essere (nel limite del possibile) di una dimensione tale da offrire a tutti i commensali la possibilità di sentirsi comodi e a proprio agio senza spazi ristretti e poco accoglienti.

E’ indice di raffinatezza prevedere una Tovaglia in linea con i Piatti e con il tipo di cena che si desidera proporre e che ben si accordi anche con il genere di serata che si vuole organizzare, se elegante e formale oppure amichevole e spartana.

Una attenzione in più nell’allestimento della Tavola puo’ prevedere un Centro Tavola, una composizione floreale e della Frutta magari di Stagione e che rievochi i colori del periodo dell’anno in cui si organizza la cena. L’importante è che il centro tavola non sia ingombrante da rubare spazio agli oggetti essenziali o ai piatti da portata e non sia eccessivamente alto da frapporsi tra gli ospiti. Se prevedete una cena più intima e romantica, delle candele possono essere un’ottima soluzione capace di conferire un'atmosfera chic e raffinata.

Il numero dei Piatti, così come quello delle Posate variano a seconda del numero e della tipologia delle portate, ma devono essere disposti secondo uno schema ben stabilito dal Galateo e di seguito sintetizzato.


Il Galateo fornisce delle Regole precise e accurate sul corretto posizionamento dei Piatti e dei Bicchieri sulla Tavola imbandita.

I Piatti vanno posizionati al centro rispetto alla postazione dell’ospite. Le posate vanno poste ai lati del piatto secondo il seguente ordine: a destra vanno i coltelli con la lama rivolta verso il piatto (se è previsto anche il coltello per il Pesce si posizione di finaco al quello della carne e più all’esterno rispetto al Piatto), successivamente viene posizionato il cucchiaio. A sinistra le forchette posizionate seguendo l’ordine di utilizzo, dall'esterno all'interno per maggiore comodità. La forchetta e il cucchiaio da dessert si posizionano sopra al Piatto, la forchetta con la punta rivolta verso destra e il manico a sinistra e il cucchiaio con la punta rivolta verso sinistra e il manico a destra. I bicchieri vanno messi di fronte al Piatto e posizionati partendo dal centro e andando versa destra in modo leggermente obliquo, facendo partire il primo calice (quello dell’acqua)  in corrispondenza del coltello, facendo poi seguire quello del vino bianco, per finire con quello del vino rosso. All’altezza dei bicchieri ma più verso sinistra andrebbe disposto anche il piattino per il pane.